Benessere

L'attrice Rachel Brosnahan ci dà accesso privilegiato alla Grande Mela


Winne Au; DESIGN: Viviana Duron

Chiedi a qualsiasi newyorkese di condividere il proprio elenco di ristoranti, bar e attrazioni da visitare e i loro consigli di solito si raggruppano in una o due aree. Ma quando abbiamo toccato l'attrice Rachel Brosnahan, nota soprattutto per il suo ruolo eccezionale Castello di carte e il protagonista della serie Amazon che sarà presto rilasciata The Marvellous Maisel, ci siamo ritrovati a saltare dal Greenwich Village ad Harlem nell'Upper West Side, solo alcuni dei punti che ha chiamato casa negli ultimi nove anni.

"Quando mi sono trasferito a New York per il college nel 2008, ho avuto un'idea così romantica della città - ed è stato altrettanto magico di quanto sperassi fosse", dice con un calore nella sua voce che ci fa dimenticare stiamo parlando con un'attrice nominata agli Emmy Award. "All'inizio, ho avuto tanti momenti stupidi come camminare per la strada nel West Village ed essere come 'Vivo qui!'"

La nuova serie comica-drammatica di Brosnahan la porta anche a esplorare nuove tasche della città. "Abbiamo girato nella bassa Harlem, fuori dal Village Vanguard nel West Village e Physical Grafitti nell'East Village. Questa è stata una delle mie parti preferite delle riprese della serie: New York City è un vero personaggio dello spettacolo." Brosnahan interpreta Miriam "Midge" Maisel, che trova un nuovo senso di sé come comico dopo aver lasciato il marito. L'episodio pilota è stato uno dei più riusciti di sempre di Amazon Video, a meno di un perfetto 5/5 voto medio degli spettatori il 29 novembre nel tuo calendario per quando la prima stagione scenderà.

Puoi mettere da parte quella guida: questi punti caldi locali valgono la pena, afferma Rachel Brosnahan.

Winne Au; DESIGN: Viviana Duron

La nostra giornata alla scoperta di New York con Rachel Brosnahan inizia in una pittoresca tavola calda nel West Village, La Bonbonniere. Potrebbe sembrare senza pretese dall'esterno, ma è uno dei luoghi preferiti della creatrice della serie Amy Sherman-Palladino. "Amy e Dan, la coppia marito-moglie dietro la serie, mangiano qui una volta alla settimana, motivo per cui hanno deciso di girare lo spettacolo qui", spiega Brosnahan. "È un piccolo posto che abbiamo trasformato in una tavola calda degli anni '50. Ha ancora quel fascino da vecchia scuola."

All'interno, il pavimento in linoleum blu si stacca negli angoli, gli sgabelli in vinile oscillano precariamente e ritagli di giornale adornano le pareti di latta. Ma non lasciarti ingannare: uno sguardo più attento rivela le foto di alcuni dei famosi mecenati di La Bonbonniere, come l'attore Ethan Hawke e l'ospite Andy Cohen, che si affollano al ristorante per un assaggio della vecchia New York. Brosnahan consiglia "un panino per la colazione con pancetta, uova e formaggio - è un vantaggio".

Winne Au; DESIGN: Viviana Duron

New York Cheat Sheet:

Il miglior cocktail: "Jacob's Pickles nell'Upper West Side ha i migliori Bloody Marys che abbia mai avuto in vita mia! Anche il bar è fantastico di notte", afferma Brosnahan. Il bar e il ristorante Southern sono appena stati rinnovati e riaperti a settembre.

La migliore fetta di New York: "Ho una relazione amorosa con Artichoke Pizza. Quando ero al college, avevano una sede nell'East Village e lì abbiamo trascorso molte serate da ubriachi."

Miglior spot comico: "The Stand, una commedia tra 20th Street e Third Avenue. È un posto davvero divertente da portare fuori città."

Migliore attrazione turistica: "La Statua della Libertà in traghetto. Puoi vedere tutte le immagini che vuoi, ma non tengono una candela per la cosa reale."

Miglior Spot Date-Night: "Mi piace molto Harlem Public a Hamilton Heights e Mess Hall vicino alla Columbia, che ha una serata eccezionale e vende un hot dog, una birra e un film a $ 10".

Migliore classe di fitness: "Ho sempre adorato Yoga to the People", uno studio basato sulle donazioni. "Ho iniziato ad andare al college, e ora sono a Brooklyn, quindi è un posto facile e rilassante per esercitarsi".

Il miglior succo: "Green Symphony, che è un teatro popolare a Times Square. È di proprietà della famiglia e produce ottimi succhi e cibo sano."

Winne Au; DESIGN: Viviana Duron

Fuggire dalle sirene ronzanti e dal caos del traffico può essere difficile a New York, ma Brosnahan ha trovato il posto giusto. "Quando vivevo nell'Upper West Side, andavo a Cafe Lalo, che era a due isolati dal mio vecchio appartamento ", dice." Non è molto spesso a New York che hai alberi e luce allo stesso tempo. Questo è principalmente il motivo per cui adoro le finestre dal pavimento al soffitto. "

Mentre non è affatto una nuova arrivata in città, è chiaro che Brosnahan sente ancora la stessa scintilla che ha fatto all'arrivo a New York. "Il caffè Lalo mi è sempre sembrato quella versione romantica di New York per me. Ho immaginato di avere un caffè locale dove sedermi e bere un caffè nero. È molto Sex and the City", ride. Quando chiedo se quel sogno romantico è diventato realtà, ammette che probabilmente non è una coincidenza." Adesso mi piace il caffè nero. Mi sono davvero costretto a piacere! "

Winne Au; DESIGN: Viviana Duron

L'altro posto in cui va per sfuggire ai suoni pervasivi della città è Riverside Park, uno spazio verde sul lungomare di 267 acri nell'Upper West Side. "Adoro Riverside Park: non ci sono molti posti in cui puoi essere fuori a New York e ti senti come se fossi davvero fuori", dice. "E cambia così tanto da cima a fondo. La mia parte preferita è la sezione degli anni '80. Il percorso è davvero ampio ed è avvolto da alberi e un'architettura meravigliosa. È indescrivibile, devi davvero sperimentarlo."

Ogni volta che è a Riverside Park, i due cani di Brosnahan sono al seguito. "Sono una mamma pazza di cane" ammette ridendo. "Questo è in gran parte il motivo per cui ho trascorso così tanto tempo al parco. Ho uno Shiba Inu chiamato Winston e un pitbull chiamato Mikki. Sono i migliori amici", dice con affetto. "Ci sono così tanti cani dolci in tutto il Riverside Park. I cani rendono tutto migliore."

Winne Au; DESIGN: Viviana Duron

"Ora sono ad Harlem, lo adoro assolutamente", dice. Di tutti i luoghi in cui ha vissuto a New York City, Harlem si sente come a casa. "Sta diventando più fresco, e sembra ancora la vecchia New York con un senso di comunità che altre parti hanno perso", aggiunge. "Ho vissuto molti posti in città dal college e mi sono bloccato nel West Side. Sono una ragazza del West Side! Ho vissuto a Chelsea, poi nell'Upper West Side e ora ad Harlem. C'è molto più spazio e alberi."

Brosnahan ha questo in comune con il suo personaggio sullo schermo, Midge. "Abbiamo girato l'appartamento di Midge ad Harlem", dice. Questo è tutto ciò che condivide con la casalinga degli anni '50, però. Mentre Midge decide di sconvolgere la sua vita, lasciare il marito e perseguire una carriera nella commedia, Brosnahan afferma che è sempre stata "focalizzata singolarmente". "Ho sempre saputo di voler diventare un attore, ma non sapevo che aspetto avesse quel percorso. È stata una costante evoluzione", ci dice. "Per un po ', ho pensato di poter cantare (che, a proposito, sicuramente non posso); poi ho voluto fare musical (non so ballare neanche io)", dice ridendo.

Il suo percorso di carriera potrebbe non essere stato chiaro fin dall'inizio, ma è sicuramente brillante. Come protagonista di una delle serie più attese di Amazon, non c'è dubbio che questo è solo l'inizio.

Winne Au; DESIGN: Viviana Duron

A seguire: i migliori ristoranti di Brooklyn.

FOTOGRAFIA: Winnie Au; STILISTA: Sarah Slutsky; CAPELLI: Matthew Monzon; TRUCCO: Lisa Aharon.

Gonna a vita alta in lana Theory $ 355 $ 213 AcquistaBerretto Renee in lana nera Janessa LeoneLe Specs The Last Lolita $ 119Shop