Cibo

Psst: abbiamo capito il rapporto perfetto tra caffè freddo e freddo


Quando il tempo raggiunge gli 80 gradi o più, è ufficialmente necessario che i bevitori di caffè caldi cambino la loro bevanda a base di caffeina. Ciò significa che è tempo di lasciar perdere l'Americano, il caffè americano, il cappuccino e l'espresso perché, diciamocelo, iniziare la giornata con una bevanda calda durante l'estate non fa il trucco.

Quando entra il clima più caldo, il caffè freddo è un'ottima opzione per un pick-up mattutino, ma chi vuole perdere spazio prezioso sulla tazza (cioè la caffeina) per fare spazio al ghiaccio? Quando hai davanti a te un grande giorno, non c'è tempo per una bevanda al caffè diluita che ti rallenti. Quindi, se il caldo ti richiede di abbandonare il caffè caldo e la necessità di caffeina ti mette in discussione un classico caffè ghiacciato, cosa devi fare?

Inserisci la birra fredda, la bevanda di caffè alla moda e refrigerata creata con acqua fredda fin dall'inizio per un preparato di caffeina deliziosamente rinfrescante. Mentre la differenza tra la birra fredda e il caffè freddo può sembrare sottile, gli appassionati di caffè riconosceranno le sfumature della bevanda che spuntano dai menu della caffetteria ovunque. Continua a leggere per la guida definitiva alla produzione di birra fredda, incluso ciò che è realmente, in che cosa differisce dal caffè freddo, il rapporto perfetto di birra fredda e gli strumenti necessari per farlo a casa.

Che cos'è la birra fredda?

Mentre potrebbe sembrare che la birra fredda sia una nuova iterazione del caffè recentemente introdotta nel mainstream tramite Starbucks e altre catene di caffè popolari, la bevanda e il metodo refrigerati sono in circolazione da secoli. Si pensa che la bevanda sia stata introdotta per la prima volta in Giappone dai commercianti olandesi arrivati ​​dall'Indonesia nel 1600. Chiamato anche caffè di Kyoto, la birra fredda da allora è diventata popolare nella regione.

Per la birra fredda non iniziata si intende il caffè che si ottiene macinando i fondi di caffè a temperatura ambiente o in acqua fredda per un lungo periodo di tempo, piuttosto che i tipici metodi di preparazione del caffè che utilizzano acqua calda per estrarre il sapore dai fondi di caffè. Questo processo può richiedere dalle 12 alle 24 ore a seconda del sapore che stai cercando e del metodo che stai utilizzando. Dopo questo passaggio, la birra viene generalmente diluita con acqua del 50 percento e servita su ghiaccio freddo, ma non su ghiaccio.

Che sapore ha?

In termini di sapore, la birra fredda offre una bevanda con caffeina più dolce che amara. Il motivo per cui la maggior parte dei caffè tradizionali ha un sapore amaro e acido è a causa del calore utilizzato nel processo di fermentazione. Senza il calore, il caffè freddo assume una consistenza più liscia. Inoltre, meno acidità significa che la birra fredda è più facile per lo stomaco. Quindi, se ti ritrovi spesso a elogiare il sapore amaro del caffè (e forse ti rivolgi ai dolcificanti zuccherati per rimediare), potresti prendere in considerazione il passaggio alla birra fredda.

In cosa differisce dal caffè freddo?

A prima vista, due tazze di caffè freddo potrebbero sembrare uguali; tuttavia, se uno è una birra fredda e l'altro è un caffè ghiacciato, avranno sapori e metodi di fermentazione completamente diversi. Come accennato in precedenza, la birra fredda viene prodotta a temperatura ambiente o acqua fredda dall'inizio.

In alternativa, il caffè ghiacciato viene solitamente preparato allo stesso modo di qualsiasi infuso di caffè, sebbene spesso con una concentrazione più elevata di fondi di caffè poiché la miscela verrà diluita con ghiaccio. Sono semplicemente fondi di caffè immersi in acqua calda e poi serviti sul ghiaccio. Poiché il caffè freddo è fatto con acqua calda, contiene la stessa acidità e gli stessi sapori amari delle tipiche bevande calde al caffè.

Cosa ti serve per farlo?

Puoi preparare la tua birra fredda a casa in diversi modi. Un'opzione è quella di utilizzare una pressa francese, un'altra è quella di utilizzare un setaccio e una brocca, oppure è anche possibile effettuare una partita di birra fredda in una ciotola di miscelazione di base.

Indipendentemente dal metodo scelto, ti consigliamo di utilizzare fondi di caffè grossi. Ciò semplifica la filtrazione del terreno dal prodotto finale e contribuisce a creare un sapore più dolce e meno amaro. Puoi macinarli da soli o acquistare i campi del corso dal mercato.

Emily Roberts / MyDomaine

Se usi il giusto rapporto acqua-caffè, otterrai la scossa di caffeina di cui hai bisogno per farti andare avanti tutto il giorno. Secondo Food52, il rapporto ottimale tra caffè freddo è di 3/4 tazze di caffè macinato grossolanamente ogni quattro tazze di acqua fredda. Dal momento che questa bevanda è in realtà piuttosto costosa, vale la pena imparare come preparare il caffè freddo a casa.

Di seguito, abbiamo raccolto tre delle nostre ricette preferite di caffè a freddo. Scorri e poi fai la birra.

Usando una stampa francese

Food52 / James Ransom
  • Questa ricetta si basa sul rapporto caffè freddo preparato da 3/4 di tazza di caffè macinato a quattro tazze di acqua fredda.
  • Il trucco è assicurarsi di non macinare troppo il caffè; altrimenti, la bevanda sarà torbida.
  • Aggiungi i fondi di caffè sul fondo di una pressa francese e aggiungi lentamente acqua, mescolando delicatamente.
  • Metti il ​​top sulla stampa, ma non immergerlo.
  • Lasciare riposare a temperatura ambiente per almeno 12 ore.
  • Una volta terminata l'attesa, premi lo stantuffo e versa.

Puoi tenere java in frigorifero per un massimo di due settimane.

Usando un setaccio

Il primo pasticcio
  • Questa ricetta ti richiede di mettere i fondi di caffè in una grande brocca, aggiungere acqua e mescolare.
  • Copri la brocca con una garza e mantienila in posizione con un elastico.
  • Lasciare riposare fino a 15 ore a temperatura ambiente (o solo durante la notte).
  • Quindi, utilizzare un setaccio fine per filtrare la miscela in un'altra brocca.
  • Quindi, metti un filtro da caffè nel setaccio e filtra il liquido ancora una volta nella brocca originale (una volta sciacquato).
  • Aggiungi cubetti di ghiaccio, latte o anche un po 'd'acqua e sei a posto.

Usando una ciotola per mescolare

Baker minimalista
  • Questo caffè freddo è vegano, senza glutine e totalmente semplice da preparare.
  • La ricetta prevede l'utilizzo di fondi di caffè scuri, che vengono inseriti in una grande ciotola, aggiungere acqua, coprire con un involucro di plastica e quindi refrigerare durante la notte.
  • Al mattino, basta filtrare il liquido con un filtro da caffè.
  • Per inventare la bevanda, aggiungi cubetti di ghiaccio al caramello e latte di mandorle per un gustoso tocco fai-da-te su un Frappuccino.

A seguire: Attenzione: queste ricette di caffè a base di birra fredda creano dipendenza.

Questa storia è stata originariamente pubblicata il 18 giugno 2017 e da allora è stata pubblicata.