Cibo

Come preparare la pasta per pizza definitiva


L'impasto della pizza può essere intimidatorio. Voglio dire, quanti di noi non hanno mai provato una pizza terribile prima? La crosta è fatta o spezzata; non importa quanto siano buoni i tuoi condimenti, se la crosta è troppo dura e gommosa, troppo molle e fragile, o troppo tutto ciò che può andare storto nel mezzo, la pizza sarà un fallimento. E nessuno mette tutto il lavoro per fare un impasto per pizza fresca solo per far fallire la loro pizza, giusto?

Ci sono un milione di ricette là fuori su Internet, tutte affermando in qualche modo di essere la migliore pasta per pizza. Come fai a sapere qual è l'impasto giusto per te - una proposta scoraggiante, dal momento che ogni regione in America ha un'idea diversa su quale pizza dovrebbe essere. Una volta che hai ridotto la tecnica di base della pasta, puoi applicarla a qualsiasi ricetta di crosta di pizza che trovi.

Il finale pasta per pizza, però? Deve essere la sottile crosta di New York. Alcune persone dicono che l'ingrediente segreto sia l'acqua di rubinetto in stile New York, ma questa è una vecchia storia di mogli. Il vero segreto: le migliori pizzerie di New York producono i loro impasti con almeno un giorno di anticipo, dandogli un sacco di tempo per il relax del glutine e lo sviluppo dei sapori. Puoi preparare questo impasto fino a cinque giorni prima di doverlo preparare: più a lungo si riposa, migliore diventa il sapore, ma per il vero stile di New York devi solo lasciarlo riposare per 24 ore. Ecco tutto ciò che devi sapere.

Gli ingredienti

  • 5 tazze di farina per il pane, più una mezza tazza aggiuntiva per infarinare la tavola da impasto
  • 2 tazze di acqua tiepida
  • 1 cucchiaino di lievito secco istantaneo
  • 2 cucchiaini di sale kosher
  • Cucchiaini di zucchero
  • 1 cucchiaio di olio d'oliva, più un po 'di più per ungere la ciotola

Passo 1:

Nella ciotola di un robot da cucina, unisci ЅЅ tazza d'acqua con lievito e zucchero. Lasciare riposare per cinque minuti fino a quando diventa frizzante.

Passo 2:

Aggiungi l'acqua rimanente, 5 tazze di farina e olio d'oliva. Avviare il robot da cucina su un livello medio basso, solo per ottenere gli ingredienti da combinare, quindi alzarlo in alto per due minuti. Raschia giù il gancio e i lati della ciotola per assicurarti che non ci siano sacche di ingredienti non incorporati, quindi aggiungi il sale all'impasto. Ritorna al mixer e continua a mescolare in alto fino a quando non si forma una palla liscia, circa 3-4 minuti in più.

Passaggio 3:

Sposta l'impasto su una tavola di legno o su un piano di lavoro pulito che è stato leggermente spolverato di farina. Impastare brevemente con le mani, aggiungendo un po 'più di farina se necessario fino a quando non si ottiene un impasto elastico ed elastico

Esegui un test del riquadro della finestra: strappa un piccolo pezzo di pasta, appiattiscilo più sottile che puoi, quindi tienilo su una fonte di luce e inizia a stenderlo. Se l'impasto non si strappa e puoi vedere la luce splendere attraverso di essa, è pronto. Se si strappa, continua a impastare fino a quando non ha finalmente superato il test

Step 4:

Dividere l'impasto in quattro porzioni, quindi arrotolarle ciascuna fino a farle diventare palline di impasto con bucce lisce. Copri ciascuno con la minima quantità di olio d'oliva - un buon modo per farlo è quello di distribuire una goccia di olio sulle mani, quindi gettare ogni palla di pasta avanti e indietro alcune volte. Metti ciascuno nel suo singolo sacchetto di plastica delle dimensioni di un quarto, espelle l'aria in eccesso e sigillalo saldamente.

Passaggio 5:

Refrigerare l'impasto per almeno 24 ore. Dopo quel punto, puoi spostarli nel congelatore se desideri fare delle pizze in un secondo momento - si congela magnificamente ed è un grande risparmio di tempo per quelle notti in cui vuoi fare la pizza ma hai dimenticato di pianificare in anticipo.

Passaggio 6:

Quando sei pronto per fare la pizza, scongela l'impasto sul bancone fino a temperatura ambiente mentre preriscaldi il forno, con una pietra per pizza al suo interno, a 550. Dovrai preriscaldare il forno per almeno un'ora per ottenere il pietra calda quanto deve essere per cuocere correttamente la pizza. Stendi l'impasto sottile come preferisci prima di aggiungere salsa, formaggio e condimenti. Scivola sulla pietra e cuoci fino a quando la crosta non diventa dorata e il formaggio diventa frizzante, che può richiedere tra 5-10 minuti. Quando è fatto è interamente basato sulle tue preferenze personali, ma un'ottima pizza di New York è sempre leggermente ben fatta


Guarda il video: Impasto per pizza, la ricetta definitiva (Gennaio 2022).